Allordunque

Questa mattina (mattina si fa per dire), mentre mi lavavo i denti, consideravo le implicazioni del maschilismo nel nostro sistema culturale, e pensavo che alla fine, almeno nel linguaggio quotidiano, il sesso maschile è molto più autocritico di quanto si pensi; ad esempio le espressioni:

1 Non sai un cazzo

2 Non vali un cazzo

3 Mi hai rotto il cazzo.

Sono tutte frasi con una forte valenza negativa, di tutt’altro tono sono le espressioni che fanno riferimento all’organo sessuale femminile:

1 Questa casa è davvero fica

2 La tua idea è una ficata.

Se per un mondo migliore e più giusto ci dovessimo battere anche per le pari opportunità lessicali, forse dovremmo usare espressioni come:

1 Non sai una vagina

2 Non vali un ciclo mestruale

3 Mi hai irritato la clitoride.

E ancora:

4 Questa casa è una prostata

5 La tua è una glande idea.

Consideravo questo mentre mi lavavo i denti. Poi mi è venuta l’idea di aprire un blog.

Ed ora un pò di parole a caso per aumentare gli accessi casuali al blog: Arisa, berlusconi, Walter Veltroni, Dario Franceschini, Barabba Marlin, Adriano facci un bagher, Luca era gay (sì vabbè ma Povia una scodella di cazzi suoi no?), la Corazzata Potemkin è una cagata pazzesca (e anche The Millionaire, Danny che dolore che mi hai dato), metodi per l’eiaculazione precoce che non contemplino l’uso di nastro isolante, Chuck Palanhiuk è un grande scrittore però diaciamocelo… i finali li tira lì un po’ a caso,  Ken Shiro vs Mike Tyson, come caricare la social card coi soldi del monopoli, sbarramento al 4%, miscela al 2% (per i nostalgici del Piaggio Sì), sesso orale e sesso scritto (il ragazzo ha le capacità ma non si applica), attivismo e passivismo politico, Come diventare un campione di Texas Poker Hold’em e fare la stecca a tutti i compagni di liceo che si sono fatti un culo così all’Università, Play Station 3 per 2, Paolo Bonolis, mescalina, Nerio Norisi, Decoder digitale terrestre, i mal di pancia della sinistra, ecco un altro inutile blogger di cui potevamo fare a meno.

Annunci

Un pensiero su “Allordunque

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...