Il ladro da discount

Qual è il trucco per fare una spesa intelligente?
Dove vanno a finire i colpi sparati in aria dalla polizia?
Qual è il prezzo di un uomo quando aumenta il costo della vita?
Io rubo nei supermarket. Ogni dieci euro che pago in cassa, ne soffio cento dagli scaffali. Ma questo lo sai già. Sono un ladro onesto io, ho un’etica, e non rubo mai i liquori, perché va bene rubare per mangiare, ma i vizi uno se li deve pagare. E anche questo lo sai già. Quello che non sai, Ana Paula, è che oggi una guardia giurata mi ha beccato. Mi ha visto mentre mi infilavo un salame Galbani nel cappotto, nel tascone interno che mi hai cucito tu, meu amor. Anzi mi sa che non mi ha visto, cioè, forse mi ha visto mettere nello zaino le vaschette di speck, quello già affettato, oppure il gorgonzola invernizzi, ma non il salame, perché quando mi ha urlato contro, io ho messo la mano sotto il cappotto, per mettere a posto il salame, e quello ha sparato. Non saprò mai dove vanno a finire i colpi sparati in aria dalla polizia. Però me ne vado sapendo che quelli sparati su un tubo di metallo del soffitto, possono rimbalzare, e finirti nella pancia, porca puttana. Ma io dico, se ho una pistola, faccio una rapina no? Vado direttamente in cassa, coglione! Mi farebbe pure tenerezza, vaffanculo, non avrà più di ventanni, quando mi ha urlato gli tremava la voce, era bianco, sudato, se non fosse che nella pancia ho una fontana di sangue, e ce l’ho pure nelle mutande, almeno penso sia sangue, magari mi farebbe pure tenerezza.
Generalmente quando mi bevono mi umiliano, mi trattano come una merda, una volta mi hanno pure menato. Questa volta, però, mi accarezzano la testa, mi sussurrano che va tutto bene. Forse la vita, anche solo di un ladro da discount, vale ancora qualcosa, nonostante la crisi. Mi dispiace niña, forse non sono stato un buon compagno, ma ti giuro che ho fatto il possibile, ti avrei voluto insegnare tutto quello che ho imparato nella vita, anche se è poco, ti avrei svelato un piccolo grande segreto, che conservavo per un momento speciale, ma dato che speciale o no, questo è il mio ultimo momento, te lo svelo ora, ricorda queste parole: i liquori migliori come rapporto qualità prezzo, sono sempre quelli nello scaffale in basso.

Annunci

4 pensieri su “Il ladro da discount

  1. i colpi sparati, non dalla polizia ma da un rapinatore, vanno a finire anche nella vetrina del negozio di fronte, con grande angoscia degli interessati… ma è roba vecchia ormai.

    i biscotti migliori, buoni ed economici, sono in alto di solito, in posizione impossibile a prendersi per una signora ottantenne, fruitrice tipo d questo prodotto che è così costretta a comprare le macine del mulino bianco che poi contengono non ricordo cosa che all’ottantenne fa malissimo. anche agli altri forse

  2. Pingback: Almanacco degli alambicchi 2010 « Magari Domani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...