Preparativi di campagna elettorale

AH: -“Sì, certo; Io sono democratico. Credo che la democrazia sia un valore, e in quanto cosa di valore ha un prezzo. La democrazia uno se la deve comprare. Suvvia, immaginate una società in cui tutti abbiano pari dignità e diritti; è evidente che non funzionerebbe, sarebbe una società statica, ferma, nessuno tenterebbe di eccellere, tanto non servirebbe a niente, perché tutti avrebbero comunque lo stesso potere, lo stesso accesso alle risorse. L’uguaglianza è il cancro della società. E questo governo lo sa bene. Ma pensate davvero che la riforma della giustizia sia pensata per il Presidente del Consiglio? E’ stata scritta per voi! Per il popolo italiano! E’ stata scritta per educarlo, educarlo ad eccellere. Hai scelto democraticamente di agire contro la legge? Bene, purché tu eccella, purché nell’illegalità tu sia diventato tanto ricco da poterti permettere un fottio di avvocati, o comprarti democraticamente un legittimo impedimento, o una poltrona immune”. Come ti sembra?
JG: -Mah, io toglierei i riferimenti alla democrazia, fanno così prima repubblica, così old style, e anche i concetti di uguaglianza e giustizia, sono le tipiche cose che allontanano la gente dalla politica. Che ne dici di un attacco di attualità? Del tipo “Avete letto che Morgan fuma cocaina?”
AH: -Ma in quell’articolo Morgan parlava pure dell’inquinamento culturale prodotto da Mediaset e Maria de Filippi…
JG: -Ottimo, così gli piazzi un “A proposito, secondo voi chi vince il serale di Amici?”, così ognuno grida il nome che gli pare e si sente partecipe… è l’interattività, capito no? La politica 2.0.
AH: -Mh… potrebbe funzionare, allora che faccio? Taglio?
JG: -Taglia taglia, solo che c’è un problema; il partito ci impone di pronunciare almeno una volta per comizio la parola “Famiglia”
AH: -E se chiudessi dicendo “Auguri a voi e alle vostre famiglie”?
JG: -Genio!

Preparativi di campagna elettorale fra il candidato presidente di regione, Adolf Hitler, e il suo spin doctor Joseph Goebblels

*Morale della favola è che dietro la politica sempre pronta a dire la sua sul gossip del momento, dietro i rassicuranti volti dello spettacolo candidati e le innocue soubrette in lista, si può nascondere un disegno criminale. Dietro il nazional-popolare, a volte, ci può essere il nazional-socialismo.

Annunci

Un pensiero su “Preparativi di campagna elettorale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...