Res(a) publica

Oggi vietano di pubblicare le intercettazioni, con la scusa della privacy, domani vieteranno di criticare l’esecutivo e di parlare di mafia, con la scusa del danno di immagine al Paese. Un giorno ci vieteranno di dire una parola, una parola a caso, così, tanto per ricordarci che loro sono il popolo della libertà. E la parola martire potrebbe essere qualunque, magari una piena di “r” difficili da pronunciare, per fare contento contento il logopedista di Tremonti, magari “rododendro”, oppure “tetraedro”, così, di punto in bianco, saranno puniti con una sanzione da 253,67 euro tutti coloro che pronuncieranno la parola “tetraedro” in pubblico, la sanzione sarà doppia in caso di recidiva, e comporterà la detenzione da 6 mesi a un anno per coloro che la pubblicheranno a mezzo stampa. Oppure la parola potrebbe essere [omissis], perché il [omissis] è democratico e quindi comunista, il [omissis] non è classista né razzista, il [omissis] mette a nudo i potenti ma anche i non potenti, il [omissis] è politicamente scorretto, il [omissis] è brutto sporco e cattivo, ma il [omissis] piace quasi a tutti. Vieteranno il [omissis] perché non possono comprarlo, almeno non tutti. E prima che arrivi quel giorno, prima che un decreto legge lo trasformi in un [omissis] preceduto da un invito di locomozione, faccio esercizio della mia residua libertà per scrivere, leggere e gridare: VaffanCULO!

Annunci

6 pensieri su “Res(a) publica

  1. @Manfredi: cacchio ecco perché Tremonti nella sua manovra ha tagliato la provincia di Massa-CaRRaRa…
    @silavana: devo dire che in Italia son sempre piaciuti sia gli omissis in quanto tali che l’omesso di questo post (approfitto per sottolineare la foto, un omissis di bottiglia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...