Alla ricerca della ricerca

Ai soliti disfattisti della sinistra e agli apocalittici della ricerca scientifica italiana, leggete qua, dalla Gazzetta Ufficiale numero 59 del 27/7/2010: Università Vita-Salute San Raffaele di Milano – Bando di concorso per l’ammissione al corso di dottorato di ricerca in Metafisica (quattro posti di cui due coperti da borsa di studio).
La domanda di ammissione al concorso va spedita attraverso telecinesi entro quattro lune piene dalla data di pubblicazione del medesimo bando, farà fede il timbro postale, non saranno prese in considerazione domande spedite dal futuro e da altre dimensioni.
Non me ne vogliano i futuri ricercatori e il Prof. Donà [coordinatore del corso, noto per i saggi “Filosofia del vino” (Bompiani, Milano 2003) e “L’anima del vino. Ahmbè” (cofanetto – libro + cd, Bompiani, Milano 2008)], in fondo si tratta di un dottorato in storia della filosofia, ma l’accostamento Ricerca/Metafisica l’ho trovato un tantino comico, anzi, visti i tempi, tragicomico. E a dirla tutta è abbastanza bizzarra anche la possibilità, espressa dal bando, di accedere al concorso con qualsiasi laurea, sia essa in filosofia che in chimica, del resto se i primi saranno avvantaggiati nelle discipline socratiche, quando si tratterà di trasformare il piombo in oro i secondi apprezzeranno maggiormente il prodigio. Mi fa sorridere meno la palese richiesta di una lettera di raccomandazione all’articolo 3:  I candidati che presentano domanda  di  ammissione  al  concorso, devono allegare alla domanda: massimo  due  lettere  di  referenze  da  parte  di  personalita’ autorevoli del mondo scientifico e/o accademico le quali,  in  virtu’ dei propri compiti istituzionali, abbiano avuto modo di conoscere  le qualita’ scientifiche del candidato.
Chissà se accetterebbero una lettera di referenze scritta da Gandalf…
Annunci

5 pensieri su “Alla ricerca della ricerca

  1. Vatti a leggere ‘Quattro novelle sulle apparenze’ di G.Celati (1987, Feltrinelli). C’è questo tipo che una mattina smette di parlare. Siete degli abbietti kafkiani, complimenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...