La verità

Telefonata muta del presidente del consiglio a Ballarò nella puntata di martedì 20. La cosa mi ha imbarazzato, mi ha fatto venire in mente quando da bambini telefonavamo alla compagna che ci piaceva, quella bambina seduta al primo banco, ma non avevamo il coraggio di parlare, e mettevamo giù. Ma Berlusconi altre volte il coraggio lo ha avuto, ed è stato aggressivo, quasi violento, come quando, da preadolescenti, facevamo i duri difronte alla suddetta ragazzina, scazzottandoci e uccidendo lucertole. E poi c’è la storia del grande amatore, dietro alla quale si nascondono ragazze pagate e ruffiani, che è un po’ come le avventure che millantavamo, che raccontavamo in giro, per far ingelosire quella compagna che ormai era diventata una giovane donna. Insomma, mi pare chiaro che Berlusconi ama Floris.

Annunci

3 pensieri su “La verità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...