Nous étions jamais vraiment Charlie?

Dico la mia riguardo la vignetta di Charlie Hebdo sul terremoto di Accomuli/Amatrice.

Guardate la copertina in basso, mostra un uomo che chiede “Papa dove sei?” e varie parti umane dilaniate rispondono “Qui, qui e anche qui”, sullo sfondo la bandiera belga. L’uomo caricaturizzato è il cantante belga Stromoe, e uno dei suoi brani più famosi è proprio “Papaoutai” (contrazione di “Papa où t’es”), tra l’altro il padre del cantante è disperso, presumibilmente morto, nella guerra civile del Ruanda. Secondo voi la vignetta era contro Stromoe? E’ questo l’errore che si è fatto nell’elaborare la vignetta su Accomuli/Amatrice: pensare che un gesto di satira debba essere necessariamente contro qualcuno. Per quanto mi riguarda quando ho visto la vignetta incriminata ho pensato che fosse solo black humor, il cui scopo, vi evito di andare su Wikipedia, è di “causare l’ilarità attraverso la violazione di regole non scritte di buon gusto” , e sul violare le regole non scritte del buon gusto la vignetta ci è riuscita benissimo, sul provocare l’ilarità? Probabilmente no, non saprei, ma in questo caso si tratterebbe solo di un lavoro riuscito a metà.

Ma ha sintetizzato meglio la cosa lo scrittore e disegnatore belga Hugo Poliart all’indomani della vignetta su Stromoe: «Charlie Hebdo resta libero di fare dell’umorismo quando vuole, come noi siamo liberi di non ridere. Tutto il resto è tempo perso sui social network».
Inoltre Poliart gioca con Charlie Hebdo, di cui non conosco la reazione ma presumo non irritata, su Twitter, con, quello sì, un esempio riuscito di black humor: «Come reagire all’umorismo della copertina di Charlie Hebdo? Pff… Non possiamo nemmeno sparargli in testa, lo hanno già fatto».heb

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...